Archivi tag: risveglio

LIBRIC-À-BRAC / QUATTRO

C’era una volta in Italia È così facile odiare. Ne è capace pressoché chiunque: si odia l’altro perché è altro, non assimilato né assimilabile a sé ─ non più, non ancora ─, qualsiasi cosa sé voglia dire o dica, qualsiasi … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in auroralia, parole d'altri | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

SE NON IERI, QUANDO?

    Alle quattro meno dieci, in piazza Repubblica a Perugia, siamo in due. O meglio: ci sono io e c’è una ragazza che si ripara dalla pioggerellina nell’androne di un bar chiuso, con un cartello di cartone con su … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in autobiografie, avvisi ai naviganti, racconti dal ventunesimo secolo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 29 commenti

BUONI ANNI

Felice 1956 a tutte le nuove creature, visibili e invisibili. Amoroso 1957: comincia Carosello, dopo si fila a nanna e sogni d’oro, buonanotte mamma, buonanotte amore, ti voglio bene, anche io, per favore non spegnere la luce, ti lascio acceso … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in 2001, avvisi ai naviganti | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

IL SOGNO DI MICHELE

    Quella mattina (i primi di luglio come ora, proprio un anno fa) Michele, sul terrazzo, mi disse d’avere fatto un sogno. Vedeva la città dalla finestra della sua stanza, però molto dall’alto, come se il suo palazzo avesse … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in racconti brevi, racconti dal ventesimo secolo, racconti inediti | Contrassegnato , , , , , , , , | 5 commenti

DORME

Dorme. Dorme lo sciocco, il vanesio, lo sfiorato. Dorme la disperata, la scoraggiata, la rotta. Dorme lo sfrontato, il cafone, il protervo. E dorme la prima, l’arrampicata, l’apparente. Dormono e non sognano, e non desiderano, sprofondati atterrati sepolti, dormono di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in racconti brevi, racconti dal ventunesimo secolo, racconti inediti | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento