UN MIO RACCONTO PER UNONOVE

”Mai avere speranza! La speranza è una trappola, una cosa infame inventata da chi comanda.” Mario Monicelli

A questa frase è dedicata L’ultima dea che potrete leggere (insieme a molto altro!) in unonove, diramazioni di cultura contemporanea curate da Ivan Arillotta, Katia Colica, Margi de Filpo, Valeria Faella,  Luigi Locatelli,  Anna Mallamo “manginobrioches”, Jacopo Masini, Monica Mazzitelli, Giuseppe Merico,  Rem Miu, Francesco Musolino, Giulia Rusconi e Yari Selvetella.

Annunci

Informazioni su UtoFia

In ogni caso nessun rimorso
Questa voce è stata pubblicata in avvisi ai naviganti, racconti inediti, racconti lunghi, violenza e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a UN MIO RACCONTO PER UNONOVE

  1. Tillone ha detto:

    il racconto crea un clima di suspence niente male. Sul tema speranza, il dibattito porterebbe a percorrere più e più sentieri, quindi in prima battuta mi dichiaro in accordo, con il motivo che ci ha reso noto l’autrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...